NUOVO PRESIDENTE AIGO

Giuseppe Milazzo è stato nominato nuovo presidente di AIGO durante l'assemblea dei soci, che si è tenuta a Roma nel corso del convegno FISMAD.

Milazzo, nato a Marsala (Trapani) nel 1954, gastroenterologo ospedaliero, è figura storica dell'associazione ricoprendone tutti i ruoli fino al nazionale, ove nel 2012 è divenuto segretario e successivamente nel 2016 presidente eletto.

Da alcuni anni, in rappresentanza di AIGO, fa parte della FISMAD: in questo importante contesto scientifico e istituzionale è impegnato per la tutela della disciplina e la difesa della salute gastroenterologica del cittadino.

Ritiene molto importante che si diffonda nella popolazione la consapevolezza dell’importanza di una corretta dieta, di giusti stili di vita, dello screening e della prevenzione delle malattie metaboliche.

Attento anche alle nuove tecniche di endoscopia digestiva, ha voluto che anche le tecniche ecografiche divenissero patrimonio culturale degli associati.

E' stato parte della delegazione di AIGO che a Buenos Aires ha sottoscritto un accordo internazionale tra l’Associazione e SAGE, la principale società scientifica di gastroenterologia in Argentina, per lo sviluppo della disciplina e lo scambio di professionisti. Di recente ulteriore protocollo d’intesa è stato siglato con l'omologa società di Romania.

E' fondatore del primo tavolo tecnico permanente in Italia sulla gastroenterologia, insediato dalla Regione Sicilia, che coinvolge tutte le società scientifiche gastroenterologiche e ha il compito di favorire il confronto tra specialisti, tecnici e politici.

Durante il suo mandato Giuseppe Milazzo intende investire su comunicazione ed evoluzione tecnologica e rafforzare i rapporti dell'associazione con le istituzioni e il suo peso nello sviluppo delle politiche sanitarie nazionali, con particolare attenzione allo sviluppo di reti di patologia in ambito gastroenterologico.

In ambito scientifico e associativo, ritiene importante che AIGO sia sempre più rappresentativa nell'endoscopia digestiva, si faccia promotrice di un rafforzamento della FISMAD e sia sempre più coinvolta a livello europeo nell'ambito della UEG, anche sviluppando protocolli di intesa con le società europee affini.

Contestualmente alla nomina di Giuseppe Milazzo, è stato proclamato presidente eletto Fabio Monica, responsabile della Gastroenterologia ed endoscopia dell'Azienda sanitaria universitaria integrata di Trieste. Monica subentrerà a Milazzo come presidente in carica a partire dal 2020.

Sono entrati a far parte del consiglio direttivo dell'Associazione Paolo Montalto, gastroenterologo dell'Azienda USL Toscana Centro, e Angelo Zullo, gastroenterologo del poliambulatorio Nuovo Regina Margherita di Roma.



« Torna indietro